+39 06 5812385 info@ocd.it Iscrizione alla newsletter
Login

Sinodalità, oltre ogni clericalismo

Rivista di Vita Spirituale 76 (1/2022)
Ugo Sartorio, ofmconv

Dopo alcuni anni in cui si cerca di capire cosa sia la sinodalità, forse è opportuno farlo non più attraverso definizioni formali e deduttive ma mettendo il concetto alla prova dei fatti, facendolo cioè interagire con contesti e temi attuali. Tra questi ha una sua rilevanza il clericalismo, che della mancata sinodalità è una sorta di cartina al tornasole. Il contributo si sviluppa in detta direzione, esaminando innanzitutto la risemantizzatine del termine realizzata da papa Francesco (non più ingerenza dei chierici negli affari mondani, bensì segno di un ministero pastorale dominativo all’interno del corpo ecclesiale), per proseguire con alcune esemplificazioni pratiche: la preminenza del clero e dei religiosi nei confronti dei laici e il fenomeno degli abusi sessuali. La sinodalità dovrebbe essere un antidoto adeguato a tali degenerazioni.