+39 06 5812385 info@ocd.it Iscrizione alla newsletter
Login

Possiamo ancora parlare di «conversione» di Paolo?

Rivista di Vita Spirituale 74 (2/2020)
Autore: Ugo Sartorio, ofmconv

STUDIO E VITA

L’esperienza sulla “via di Damasco” di san Paolo, a lungo considerata un esempio paradigmatico di conversione cristiana, è stata più recentemente vista anche come una chiamata apostolica. Senza escludere né l’interpretazione che propende per la “conversione”, né quella che opta per la “chiamata-vocazione”, lo studio, avvalendosi dei principali testi neotestamentari sulla conversione/vocazione di san Paolo, evidenzia il fatto che l’esperienza paolina è un evento unico, e quindi non definibile con un solo termine o schema di lettura.


Ugo Sartorio, ofmconv
Docente di Teologia sistematica presso la Facolta teologica del Triveneto (sede di Padova).