+39 06 5812385 info@ocd.it Iscrizione alla newsletter
Login

La sobrietà al tempo della crisi: la lezione di Teresa d'Avila

Rivista di Vita Spirituale 68 (2014/3:285-313)
Autore: Cristina Montesi

Studi

La povertà “volontaria” in campo materiale che Teresa mette in pratica nei suoi conventi si potrebbe rileggere oggi come “sobrietà” del vivere. Si illustrano in tal senso i vantaggi che la mistica di Teresa può ancora significare per il singolo e la comunità, ma
anche per l’economia stessa che, essendo incastonata nella comunità, beneficia delle istituzioni formali e informali che vi operano, della qualità dei legami sociali che la caratterizzano e dell’atmosfera di dono che vi è in circolo.