+39 06 5812385 info@ocd.it Iscrizione alla newsletter
Login

Pregare con Edith Stein (Santa Teresa Benedetta della Croce)

Anno di stampa: 2019
Autore:Francisco Javier Sancho Fermín
Numero pagine: 144
ISBN:978-88-7229-725-4

Edith Stein, come la sua maestra santa Teresa di Gesù, considera la preghiera come un modo di essere e di vivere, come l’impresa più alta di cui è capace lo spirito umano. Quindi, parlare di preghiera in Edith Stein non è parlare di una semplice pratica devozionale, ma di un’esistenza umana modellata sotto il principio di un Dio vicino e presente nella vita dell’essere umano. In questo senso, la preghiera di Edith Stein ci invita a tornare alle vere radici della preghiera cristiana, che è relazione d’amore, considerato che il vero culto che dobbiamo a Dio non è altro che quello di riconoscerlo come Padre.

Una critica abituale che spesso ricevono i credenti praticanti è l’incongruenza della vita, cioè che, malgrado le pratiche di preghiera, la vita sembra non sortire nessun cambiamento. E allora sorge la domanda o le domande: qual è la causa di tutto questo? Non serve a nulla tanta pratica devozionale? È solo una pratica esteriore, ma che non tocca il cuore? Il modo di vivere la preghiera non è quello corretto? Forse possiamo trovare le risposte risolutive nelle pagine di questo libro.

Francisco Javier Sancho Fermín, carmelitano scalzo e dottore in teologia. È co-direttore delle Opere complete di Edith Stein in spagnolo e autore di numerosi libri e articoli su di lei e altri autori e temi di mistica. Attualmente dirige l’Università della Mistica di Avila (www.mistica.es).