+39 06 5812385 info@ocd.it Iscrizione alla newsletter
Login

Memorie di Guerra

Anno di stampa: 2019
Autore: Fra Gioacchino di Regina Pacis
Numero pagine: 182
ISBN: 978-88-7229-754-4

Nino ci ha lasciato una testimonianza diretta del terribile evento, una traccia del suo passaggio nella soggettività, priva di rielaborazioni della memoria. Un’impronta “a caldo” la sua. Sono pagine spesso sofferte, dalla grafia incerta, che ci conducono attraverso uno straordinario viaggio indietro nel tempo: sulle trincee del Carso, attraverso i reticolati della terra di nessuno, alla ricerca del soldato perduto.

Memorie di guerra riunisce ricordi raccolti da fra Gioacchino, in diverse piccole composizioni, e in periodi eterogenei. Mentre il primo Diario di Guerra – specchio del primo anno del conflitto mondiale – è scritto al fronte, nel momento in cui cadono le bombe, il terzo, Diario di grazie ricevute nel corso della guerra (1915-1918), fu redatto cinquant’anni dopo gli eventi. Tra i due si situa un secondo, trascurabile, perché brevissimo e interamente raccolto nel terzo. In quest’ultimo, sempre attento alla cronistoria, fra Gioacchino vi compone un Cantico di ringraziamento e di lode. Comprende che anche la tragedia della Guerra faceva parte di un Disegno divino: fu per lui una storia di salvezza.

Fra Gioacchino di Regina Pacis (Sassello 1890-1985), partecipò alla prima guerra mondiale e nel 1967 entrò a far parte dell’Ordine dei Carmelitani Scalzi. Fu sempre devoto a Maria Regina della Pace e ne custodì il Santuario sul monte Beigua.