+39 06 5812385 info@ocd.it Iscrizione alla newsletter
Login

Il prigioniero di Toledo. Juan de la Cruz poeta di Dio

Anno di stampa: 2018
Autore: Bruno Moriconi
Numero pagine: 240

ISBN:978-88-7229-705-6

Sebbene non nasca da nuove ricerche d’archivio, la presente vita di san Juan de la Cruz affonda le sue radici nelle principali biografie dell’ultimo secolo. Arricchito anche di passi significativi delle Opere del Santo, il profilo del santo carmelitano, mistico e poeta spagnolo, dall’infanzia a Fontiveros di Castiglia, sino alla sua morte a Úbeda in Andalusia, si va stagliando attraverso una trentina di tappe (30 agili capitoli). «A sfondo del suo racconto», scrive il cardinale Arborelius, «padre Moriconi pone il carcere di Toledo e commuove il modo di condurre il lettore a scoprire che, proprio in quel buio ripostiglio, Giovanni della Croce, spoglio di qualsiasi consolazione e affetto umano, riesce a far sgorgare, dalla sua anima ferita, il più bel canto all’Amore».

Il prigioniero di Toledo, oltre a essere la storia dettagliata di Juan de la Cruz, è la rappresentazione al vivo di un uomo che ha capito e preso sul serio l’insegnamento evangelico di amare anche i propri nemici o, almeno, di pregare per loro.


Bruno Moriconi, Carmelitano Scalzo della Provincia del Centro Italia, è da molti anni docente di Spiritualità biblica e di Cristologia alla Pontificia Facoltà Teologica del Teresianum, della Urbaniana e del Camillianum.

Indice